islamkingdomfaceBook


۞ E le donne sposate, tranne nel caso appartengano già a voi. È un ordine di Allāh. E vi sono permesse tutte al di fuori di queste, se le ottenete con i vostri beni, legalmente, e non per una via peccaminosa. Per il godimento che ne avrete, corrispondete loro giuste doti, come è dovuto, e non c'è peccato in ciò che voi concorderete insieme, come è dovuto, e Allāh è in verità Sapiente, Saggio.

Quelli tra voi che non hanno mezzi per sposare delle libere credenti, che sposino delle ancelle credenti, tra quelle che sono nelle mani dei credenti. E Allāh conosce in verità la vostra fede: discendete gli uni dagli altri. E sposatele con il permesso dei loro famigliari e offrite loro le doti come si deve, essendo oneste e non peccatrici, né cercatrici di amanti. Se, una volta sposate, commettono una nefandezza, a loro spetta metà della punizione prevista per le donne libere. Ciò è per chi tra voi teme di fare peccato; ma se pazienterete, sarà meglio per voi, e certo Allāh è Perdonatore, Misericordioso.

Allāh vuole chiarirvi e guidarvi sui sentieri di quelli che vi hanno preceduti, e perdonarvi i peccati, e Allāh è in verità Sapiente, Saggio.